GALLERIA IMMAGINI
GALLERIA IMMAGINI 



  
SOLENGHI - MICHELI - bilgietteria
  
  


torna alla stagione 2010 2011
Inizio Prevendita 01/10/2010
ACQUISTA ON LINE
  

SOLENGHI - MICHELI

18 - 19 DICEMBRE 2010

La Contrada -Teatro Stabile di Trieste Presenta

Maurizio Micheli e Tullio Solenghi
n Italiani si nasce e noi lo nacquimo

di Maurizio Micheli e Tullio Solenghi
consulenza artistica di Michele Mirabella
regia Marcello Cotugno
con Sandra Cavallini, Gualtiero Giorgini, Adriano Giraldi, Fulvia Lorenzetti, Matteo Micheli, Luca Romani



Nell’anno dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità’ d’Italia Italiani si nasce è la migliore occasione per riflettere sugli aspetti del nostro costume e del nostro carattere nazionale che, malgrado il passare dei secoli, non sembrano cambiati. Maurizio Micheli e Tullio Solenghi, con la complicità di due amici e di sfiziose canzoni, propongono Italiani si nasce e postillano e noi lo nacquimo, implicito omaggio al genere del varietà teatrale che, stagionato almeno quanto l’Unità Nazionale, rimane a tutt’oggi un’ ispirazione irresistibile. In una piazza ai piedi dei due monumenti di Garibaldi e di Vittorio Emanuele II, una compagnia teatrale inizia a raccontare una storia d’Italia che si dipana a partire da Adamo (molto fa pensare che Adamo ed Eva fossero italiani….ante litteram, serpente compreso); per poi passare ad alcuni protagonisti altolocati della storia, Leonardo, Colombo, Casanova, Leopardi, ma anche a più umili comparse, come due cristiani che stanno per essere sbranati dai leoni del Colosseo, italiani anche loro, o due santi alla ricerca continua di fedeli sempre più rari. Scandagliando la storia patria con la comicità del teatro, di quel teatro tipicamente italiano, che è il Varietà di sangue nobile con musiche, umorismo, prose e versi, si scoprirà che tutti sono accomunati dallo stesso irresistibile denominatore: l’Italianità. I due protagonisti, Micheli e Solenghi, coadiuvati da altri sei attori, si caleranno nel funambolismo dei personaggi, per ripercorrere attraverso caratterizzazioni, trucchi, dialetti e travestimenti, le mille identità necessarie a raccontare i loro italiani.



Orari: Sabato ore 21,00 - Domenica ore 16,30



info: